IL NOSTRO MENU

Consultate la nostra CARTE in formato PDF.

CONCETTO DI "SLOW FOOD"

A Aix en Provence ci sono sempre piu’ fast food o ristoranti aventi dei metodi con una logistica da fast food. Questo tipo di cucina (largamente piu’ redditizia) e’ ovviamente meno saporita. Il nostro locale e’ una Gastronomia e Pizzeria italiana decisamente in contro tendenza che si inspira da un concetto opposto : lo « Slow Food ». Fondato nel 1986 da Carlo Pedrini, lo “Slow Food” raggruppa i ristoratori che vogliono preservare la varietà degli alimenti e che attendono la stagione ideale per consumare i frutti e i legumi e quelli  che rifiutano il cibo standardizzato e i fast food. Da noi troverete il meglio della nostra cucina tradizionale. Tutte le nostre specialità sono preparate con prodotti freschi e cucinate al momento. Le materie prime e soprattutto, le nostra esperienza, vengono esclusivamente dal Sud d’Italia, la culla della nostra cucina tradizionale.

PROMEMORIA PER GLI APPASSIONATI DELLA CUCINA ITALIANA (come riconoscere un vero ristorante italiano all'estero...)

Il Menu presenta la struttura classica italiana (Antipasto, Primo Piatto, Secondo Piatto, Contorno, Dessert) e non ci sono errori di traduzione...

- L'accoglienza e' calorosa

- tutto il personale parla correntemente italiano

- i contorni sono serviti nature, il condimento e' fatto dai clienti.

- la pizza e' preparata con della vera mozzarella italiana e il pomodoro non e' aromatizzato

- la panna e l'emmental sono utilizzati in rari casi.

 

PERCHE' LA  NOSTRA PIZZA E' PIU' LEGGERA E DIGESTA?

Vi e' mai successo di avere molta sete ritornando a casa dopo una serata in pizzeria? Avete mai avuto problemi a digerire una pizza durante la notte? Ebbene, la causa non e' dovuta al fatto che gli ingredenti o il pomodoro della pizza siano troppo salati ma questo effetto e' dovuto al metodo utilizzato per preparare l'impasto della pizza. L'impasto a Aix e' preparato presto al mattino per essere spianato e venduto lo stesso giorno. Da noi l'impasto della pizza e' preparato il giorno G, tenuto nella cella frigorifera per 48/72 ore e steso e venduto il giorno G+3. Ovviamente questo secondo metodo (largamente piu' costoso e meno redditizio) permette di raggiungere la giusta maturazione della pasta e dunque un impasto decisamente piu' digesto per i clienti.

 

Scrivi una recensione su Tripadvisor!

 

Seguici su FACEBOOK !

Segui le novità del Ristorante sulla nostra pagina FaceBook !

Titoli e Ricompense ricevute dal Ristorante